burro cacao

Burro cacao naturale per labbra belle anche in inverno

Freddo, vento, rossetti matt e climatizzatori tendono a disidratare le labbra e a causare screpolature e taglietti a lati della bocca piuttosto fastidiosi. Diventa quindi necessaria la scelta del burro cacao da applicare con costanza proprio per non incappare in situazioni fastidiose di questo tipo.

Ma come fare per avere labbra sempre morbide ed idratate? Segui sempre questi semplici consigli!

  • bevi 1-1,5 litri di acqua ogni giorno
  • non inumidire le labbra con la punta della lingua, è un falso rimedio che tende a seccarle più di prima
  • una volta ogni 25 gg fai uno scrub delicato alle labbra per togliere le cellule morte ed accelerarne il suo ricambio
  • quando ti detergi il viso, usa un latte detergente delicato anche per la zona labbra
  • utilizza con costanza lo stick labbra naturale, anche prima di andare a dormire

Ma è più corretto parlare di stick, burro cacao o balsamo per le labbra?

1)Lo stick è un termine generico che indica più che altro la consistenza solida ma non è sempre sinonimo di naturalità. Spesso avrai trovato stick labbra dai gusti esotici, in diversi colori che non appena li metti, ti danno la sensazione di aver idratato la pelle delle labbra… ma in realtà fanno proprio il contrario, la disidratano. Questa sensazione t’induce a metterne sempre di più fino a consumare tutto lo stick e a comprarne uno nuovo. Morale della favola, hai disidratato le labbra ma sei stata una brava consumatrice!

2) Poi c’è il burro cacao che indica/indicava prevalentemente la presenza di burro di cacao, ingrediente oramai diventato facoltativo perchè al suo interno è più facile trovare altre cere o burri, come il burro di karitè. Si tratta di un ottimo burro ma solo se non è mescolato a derivati petroliferi come la cera microcristallina o l’ozocherite. In tal caso è come se si diminuisse l’efficacia nutriente ed idratante del burro vegetale. Risultato hai sicuramente fatto una scelta migliore della precedente, ma ti meriti di meglio!

3) Infine c’è il cosiddetto “balsamo labbra”  che è un’emulsione di acqua e burri e cere vegetali che hanno un’azione molto più completa sulla pelle perchè sono concepiti per rispettare la fisiologia della pelle. Sono consigliati qualora l’azione ricercata sia quella di:

  • idratare e nutrire la pelle delle labbra
  • avere un’azione riparatrice e antiage
  • essere di facile stesura, senza migrare fuori dal contorno labbra
  • non contenere sostanze chimiche, dal momento che è facile ingerire qualcosina, oltre assorbirlo tramite la pelle

Come scegliere un buon balsamo per le labbra?

Leggi sempre bene l’INCI prima di acquistarlo, non farti attrarre subito dal packaging o dal prezzo.

  1. Cosa NON trovare: sostanze cosmetiche sconsigliate:
  1. Cosa preferire: sostanze cosmetiche consigliate
    • acido ialuronico, aloe vera, bisabololo
    • sostanze antiossidanti come la vitamina E e C
    • solo emollienti vegetali come oli vegetali, burri e cere

 

Perchè ti consiglio il balsamo labbra di Ringana?

Questo specifico balsamo labbra Ringana è un vero toccasana per le labbra sottoposte al freddo e al vento.

A base di sostanze cosmetiche vegetali, tutte certificate ecocert, si prende cura delle labbra con accuratezza.

Oltre alla presenza di oli vegetali (mandorle dolci, avocado, cocco) spremuti a freddo, sono presenti cere vegetali come jojoba, mimosa e bacche giapponesi che non solo idratano e riparano in profondità ma ne garantiscono la sua tenuta. Queste particolari cere hanno un punto di fusione molto simile alla temperatura corporea, motivo per cui hanno spiccata azione emolliente e nutritiva. Il mix di tutti questi emollienti vegetali dona al balsamo labbra una consistenza piuttosto fluida e non solida che ne garantisce una facile stesura.

Non è presente la cera d’api per questioni etiche e di rispetto delle api che hanno già il loro bel da fare per sopravvivere all’inquinamento ambientale, ma un perfetto mix di oli, burri e cere vegetali.

L’estratto di resina di sangue di drago, l’acido ialuronico e l’aloe lo rendono altamente idratante e lenitivo, ideale per labbra secche e che si fessurano. Ricco in sostanze antiage, puoi così contrastare efficacemente le cosiddette rughe a “codice a barre” che si formano attorno alle labbra.

Le vitamine C ed E nelle sue forme più attive e complete aiutano a proteggere dall’azione dei radicali liberi.

Confezionato in un particolare erogatore airless di bioplastica, viene garantita l’assoluta igienicità durante l’applicazione. Questo significa che anche la formulazione non richiede quel carico di conservanti che troppi cosmetici purtroppo necessitano. E la bioplastica essendo da fonti vegetali e non petrolchimiche ne riduce l’impatto delle plastiche inquinanti.

Provare per credere!

 

by Berenice

burro cacao
balsamo per labbra belle tutto l’anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *