Cosmesinice COSMESINICE – la cosmesi ecologica per la pelle e l'ambiente
COSMESINICE – la cosmesi ecologica per la pelle e l'ambiente
contorno occhi

Contorno occhi

Il contorno occhi è la parte del viso che può indicare per prima la freschezza o la stanchezza di uno sguardo.

Vi siete mai chiesti perchè esistono prodotti specifici dedicati al contorno occhi?

Conoscendo l’anatomia della pelle di questa piccola zona, si capisce il perchè è fondamentale usare il cosmetico adeguato fin da giovani. Prevenire è meglio che curare.

Alcune caratteristiche anatomiche:

  • spessore 0,05 mm (in genere lo spessore della pelle varia da 0,1-1 mm)
  • numero di ghiandole sebacee e sudoripare ridotto
  • film idrolipidico scarso
  • fibre elastiche e collagene scarse
  • grasso sottocutaneo ridotto
  • circolazione sanguigna e linfatica piuttosto rallentata
  • presenta una grande mobilità muscolare
  • è sempre soggetto ai vari fattori ambientali (vento, freddo, caldo, sole, inquinamento, fumo di sigaretta e scorretta alimentazione)

contorno occhi

Cosa porta allo “stropicciamento” di questa parte molto sottile e delicata?

  • le nostre emozioni passano tutte per il contorno occhi!
  • la masticazione coinvolge questa zona
  • i movimenti incessanti durante la giornata tirano a dx e sx il contorno occhi
  • una skincare pesante con dischetti ruvidi e prodotti detergenti aggressivi
  • fumare
  • strizzare gli occhi per vedere meglio
  • dormire su un lato purtroppo stropiccia molto la pelle e quindi anche il contorno occhi

A che età iniziare ad usare il contorno occhi?

Direi che prima s’inizia e meglio è. Quindi a partire dai 28-30 anni è necessario usarlo.

La crema viso non è sufficiente e soprattutto non è indicata per una zona della pelle con le caratteristiche sopra elencate.

tempo che passa

Skin care: quali sono i passaggi importanti?

  • latte detergente cremoso che idrata mentre deterge. Ti accorgi che è delicato quando non noti il contorno rosato attorno all’occhio
  • tonico privo di alcol per completare la detersione
  • non usare l’acqua macellare, per favore
  • sconsiglio dischetti di cotone o altro di ruvido perchè l’azione manuale è più delicata per il contorno occhi anche in fase di strucco. Ovviamente se non si ha esagerato con il trucco, come in una situazione di shooting fotografico, una serata o altro di particolare.
  • Struccarsi ogni sera, vietato andare a dormire truccate… è la morte del contorno occhi!
  • utilizza il prodotto specifico e più adatto alla tua pelle ed esigenze
  • picchettalo con il dito anulare che ha la giusta pressione e che ti permette anche di drenare il ristagno di liquidi. Non tirarlo perchè non è così che si applica
  • usa una crema che vada ad idratare e nutrire la pelle e che abbia filtri solari per il giorno

Assurdo invece sforzarsi di limitare i sorrisi e le espressioni di felicita’ per evitare che i solchi d’espressione segnino il nostro viso! Meglio prevenire con le buone abitudini.

C’è qualche cibo più consigliato per mantenerlo sano e di bell’aspetto?

  • assumi con regolarità gli omega 3 (essi rientrano nella formazione delle membrane cellulari anche della pelle)
  • privilegia un’alimentazione alcalinizzante che favorisce il drenaggio dei liquidi che ristagnano nel connettivo
  • bevi acqua
  • assumi ogni giorno antiossidanti freschi
  • integra con prodotti mirati a base di carnosina

io personalmente ho trovato questo prodotto geniale, oltre che efficace!

by Berenice

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *