integratori biologici per sportivi

Integratori biologici per sportivi

Mojito e birra a parte, gli integratori sportivi naturali esistono e rappresentano un settore di nicchia adatto a tutti coloro che ci tengono non solo alla prestazione fisica ma soprattutto alla propria salute.

Gli integratori per lo sport, in generale, sono utili?

Dipende dal tipo di attività fisica che svolgi, dal tipo di alimentazione che segui e, ovviamente, dal tuo stile di vita in generale.

Spesso basarsi sulla sola alimentazione come unico rimedio naturale per bilanciare lo sforzo muscolare può non essere sufficiente. Non è detto che sia garanzia per la performance e soprattutto per il  recupero muscolare. Gli alimenti, purtroppo, possono riservare delle sorprese come:

  • non essere molto genuini (pesticidi, fitormoni, metalli pesanti, microplastiche…)
  • non avere realmente il contenuto di vitamine e micronutrienti come indicato in bibliografia (l’agricoltura intensiva riduce drasticamente il contenuto dei micronutrienti)
  • avere un assorbimento troppo lento rispetto alle esigenze del corpo, soprattutto per la fase di recupero
  • avere le concentrazioni di determinati nutrienti troppo basse e quindi richiedere un’assunzione di cibo esagerato per supportare lo sforzo muscolare

Fatta questa premessa, l’integratore deve essere assunto proprio per compensare laddove l’alimentazione non arriva e per garantire le fasi che determinano la riuscita di un buon allenamento senza incorrere nei rischi da sovrallenamento. Sicuramente a livello agonistico l’integrazione alimentare diventa obbligatoria. Il suo scopo è andare a potenziare i processi fisiologici e metabolici muscolari. Viceversa, a livello amatoriale il discorso cambia. Se il dispendio energetico non è così elevato oppure se i tempi di recupero sono sufficientemente lunghi, l’integrazione diventa facoltativa.

In entrambi i casi è sempre raccomandata l’alimentazione a favore di un corretto equilibrio acido-basico.

Quali sono i principi nutritivi base da ricercare in un integratore per lo sport?

  1. per migliorare la performance: BCAA, maltodestrine, creatina,
  2. per migliorare la fase di recupero: proteine, glutammina, fosfatidilserina

Un integratore vale l’altro?

No. Tutti gli integratori per lo sportivo funzionano nel breve periodo perché forniscono energia ed alleviano la stanchezza fisica e mentale. La domanda non è se funzionano o meno. La vera domanda è:

Quanto residuo lasciano nel corpo soprattutto nel lungo periodo?

Uno sportivo che ci tiene veramente alla salute, sa benissimo che deve mettere in conto anche i residui che questi integratori possono lasciare nel corpo. Tali residui, chiamati tossine, si accumulano prima a livello di fegato e reni e successivamente a livello di pelle. Quest’ultima, come un termostato del benessere, rivelerà inesorabilmente lo stato di disequilibrio interno. Si avrà un colorito più spento, ma anche brufoli su collo e spalle. Questi segnali non sono per nulla da sottovalutare. Questo tipo d’integrazione è pericolosa perché lavora in modo subdolo e, se spinta al limite, può portare a controindicazioni anche molto serie.

Quindi come scegliere un integratore per lo sport che sia rispettoso per la salute?

  1. Diffida di chi ti promette risultati miracolosi!
  2. Verifica che sulla confezione siano sempre riportate le quantità (mg o g) dei singoli ingredienti.
  3. Non fidarti dei prodotti a prezzo stracciato. La qualità si paga e sotto un certo costo è solo fuffa quella che si compera.
  4. Fatti spiegare bene le formulazioni, le modalità d’uso ed eventuali controindicazioni.
  5. Informati sull’eticità dell’azienda!

integratori biologici per sportivi

Che caratteristiche deve avere un integratore sportivo biologico/naturale?

  • Gli ingredienti presenti devono essere di derivazione vegetale e non di sintesi chimica. Questo perchè i vegetali, essendo più assimilabili delle polverine chimiche, funzionano già a bassi dosaggi. Il vantaggio è che non sovraccaricano degli organi emuntori. E nel tempo ti potrai accorgere che lo sport veramente mantiene giovani anche i tuoi organi interni. Ti faccio un paio d’esempi: 
        • Vitamina C: se la trovi come fonte vegetale (acerola, rosa canina bio e fresca) tutta la vitamina C presente viene assimilata dal corpo. Viceversa l’acido ascorbico (chimico) in genere addizionato in grandi quantità, viene solo in parte assimilato ed in parte buttato via perché non necessario o non assimilabile in quel momento. Di fatto butti via anche soldi!
        • Calcio: l’integrazione di calcio sotto forma chimica è dispendiosa per il corpo. Questo perchè viene in parte trattenuto e in parte eliminato con le urine, con gran lavoro dei reni!. Cosa non si verifica se si utilizza l’alga lithothamnium calcareum.
  • Assenza di aromi sintetici che spesso sono aggiunti o per mascherare la percezione del sapore che cambia sotto sforzo o per mascherare l’aggiunta di zuccheri.
  • L’agenzia mondiale antidoping dichiara che il 15% degli integratori sportivi presenti sul mercato contengono al loro interno sostanze dopanti non dichiarate! E questo è un bel guaio soprattutto per lo sportivo che si allena costantemente in preparazione alle gare e che vuole mantenersi pulito. Come risolvere questo dilemma di cui ancora poco se ne parla? Cerca sempre in etichetta riferimenti che attestino che tali integratori sono controllati e garantiti. Uno di questi, valido per l’Europa, è il logo della lista di Colonia. Questo è un laboratorio accreditato dall’agenzia mondiale antidoping e offre una piattaforma di servizi indipendente per fornire informazioni trasparenti sia agli atleti che alle aziende. Tale etichetta viene data, lotto per lotto, solo agli integratori che sono risultati idonei ai test.

integratori biologici per sportivi

Integratore naturale consigliato

Il mercato è pienissimo di integratori per lo sportivo! Se navighi in rete ti renderai conto di quanto l’immagine “chimica” dell’integratore per lo sport venga enfatizzata. Quasi fosse normale dover ricorrere a polveri, polverine e compresse chimiche.

In realtà è bene cambiare punto di vista ogni tanto per vedere nuovi aspetti della realtà. Quello che ti suggerisco è di dare un’occhiata alla linea Ringana sport che ho selezionato perchè coerente con il concetto di fare attività fisica in modo sano e pulito nel pieno rispetto della propria salute.

by Berenice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *