GLUTATIONE: una molecola per la vita


Il glutatione o GSH è il più potente antiossidante che abbiamo nel nostro corpo perchè le cellule, funzionando in presenza di ossigeno, creano sempre i radicali liberi. Ed il corpo per bloccare questi radicali liberi, ha creato un sistema di enzimi che rigenerano gli antiossidanti e bloccano questi killer silenziosi, responsabili dei danni ossidativi.

Chimicamente è formato dall’unione di 3 aminoacidi (acido glutammico, cisteina e glicina) a livello epatico.

E’ prodotto naturalmente dal corpo e tende a diminuire negli anni, ma per fortuna lo si può aumentare a seguito di attività fisica, stati mentali positivi e vita all’aria aperta.

Lo si trova naturalmente in cibi come:

  • Frutta:  avocado, fragole, pomodoro, pompelmo, pesche, anguria
  • Verdura: broccoli, cavoli, cavoletti, cavolfiore, spinaci, patate, piselli, aglio, cipolla, peperoni rossi
  • Spezie: cannella, curcuma, cardamomo

Da usare crudi, se possibile perchè i vegetali freschi contengono ottimi livelli di glutatione, mentre gli alimenti cotti ne contengono molto meno.

 

Per aumentarne l’assimilazione, è bene associare ai cibi sopra elencati i seguenti alimenti ricchi in: zolfo, folati, selenio, vitamina C, vitamina E, vitamina B6, acido lipoico, cardo mariano, paprica, zinco…

AZIONI DEL GLUTATIONE:

  1. GIOCA UN RUOLO CRUCIALE NEL NORMALE BILANCIO TRA LO STATO OSSIDATIVO E QUELLO RIDOTTO DELLA CELLULA
  2. DISINTOSSICANTE DELLE CELLULE DEL FEGATO
  3. ANTIOSSIDANTE POTENTE: perchè riparano gli antiossidanti e combattono i radicali liberi. In associazione al selenio si forma l’enzima glutatione-perossidasi che ha azione antiox intracellulare. Permette cioè la sintesi e la riparazione del DNA, la sintesi delle proteine e la regolazione degli enzimi cellulari
  4. PROTEZIONE DEI GLOBULI ROSSI DALL’EMOLISI
  5. CONTRO L’AVVELENAMENTO DI METALLI PESANTI: ha la capacità di inglobare i metalli pesanti e favorirne il loro smaltimento (Hg, Cd, Pb, Al)
  6. CONTRO L’AVVELENAMENTO DA PARACETAMOLO
  7. PROTEZIONE DA ADDITIVI E COLORANTI ALIMENTARI, INTOLLERANZE ALIMENTARI IG-G MEDIATE
  8. AUMENTA L’ENERGIA PSICOFISICA
  9. RIDUCE IL DOLORE MUSCOLARE E ARTICOLARE 
  10. AUMENTA LE DIFESE IMMUNITARIE 
  11. AUMENTA LA CONCENTRAZIONE E LUCIDITA’ MENTALE: permette di dormire meglio, riduce gli effetti dello stress
  12. EFFETTI BENEFICI SULLA PELLE: è preservata la sua bellezza  
  13. AIUTA A PREVENIRE IL CANCRO, L’INFARTO
  14. MANTIENE SANO E GIOVANE IL SISTEMA CIRCOLATORIO
  15. RIDUCE GLI EFFETTI COLLATERALI DA CHEMIOTERAPICI, RAGGI X
  16. PIU’ EFFICACE DELLA VITAMINA C NEL MIGLIORARE L’UTILIZZO E LA BIODISPONIBILITA’ DEL FERRO
  17. PROTEGGE DAGLI EFFETTI TOSSICI DEL FUMO
  18. PROTEGGE DA MALATTIE CHE PORTANO AD INFIAMMAZIONE E STRESS OSSIDATIVO.

…mica male questa molecola! Non a caso è definito anche il “RE DELLA DETOSSIFICAZIONE”

 

Per quanto riguarda gli integratori, in commercio si trova sia glutatione tale e quale e sia i precursori del glutatione che sono: N-acetilcisteina + selenio. Questi ultimi hanno dimostrato essere sia più assimilabili dei primi e sia di aumentare realmente il glutatione a livello cellulare.

Questo sottolinea l’importanza di non contare solo su supplementi vitaminici e minerali per rispondere ai fabbisogni nutrizionali. i supplementi vitaminici e minerali integrano l’alimentazione sana che deve contenere frutta e verdura fresche, per avvantaggiarsi della loro ricchezza in fitonutrienti e composti salutari.

by Berenice

 

Sito consigliato

www.cosmesivegana.it

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *